SEO vs Adwords, chi la spunterà?


Come forse avrai già letto nel rich snippet di quest'articolo, mi capita spesso di leggere nei vari gruppi SEO e SEM che frequento domande tipo "meglio la SEO o Adwords?", "meglio investire nella ricerca organica oppure in campagne pubblicitarie?".

Lavorando come Consulente SEO e SEM, quindi trovandomi al centro dei due lavori e vedendo le cose da un punto di vista privilegiato rispetto a chi fa solo l'uno o l'altro mestiere, sono giunto alla conclusione che SEO e Adwords viaggiano su binari diversi e che offrono il miglior rendimento se procedono in parallelo.

Affermare che un'attività vale l'altra o che "la SEO è morta" perché Google da sempre più spazio nelle SERP ai risultati a pagamento è insensato e ti spiego il perchè.

Chiarimento!

In quest'articolo:

seo e adwords a confronto

SEO e Adwords sono due lavori diversi

Iniziamo a chiarire questo. La SEO non è posizionamento, altrimenti forse si sarebbe chiamata "SEP" oppure "SEOP" o "SEPP" 🙂 . La SEO è tante altre cose, che possono certamente migliorare anche il posizionamento e la visibilità sui motori di ricerca, magari affiancate da altre attività (es. redigere un blog, pianificare un customer journey, avere un piano marketing, ecc.), ma non nasce con questo scopo.

Adwords invece è proprio questo. Si pagano gli annunci proprio per essere nelle prime pagine di Google o per apparire sui siti e App partner.

C'è un "ma" da non sottovalutare. Ci sono alcuni casi nei quali Adwords ha bisogno della SEO..

Io ve ne riporto tre, poi chi più ne ha li scriva nei commenti:

1) Grazie alla SEO risparmi sugli annunci

Adwords funziona con il metodo della compravendita all'asta, quindi per vincere un'asta e aggiudicarsi un annuncio con la posizione migliore rispetto ad un concorrente bisogna innanzitutto rispettare determinati parametri di creazione dell'annuncio stesso, inoltre bisogna preparate un ottima landing page (la pagina di destinazione dell'annuncio).

2) La SEO ti garantisce la pubblicazione dell'annuncio Adwords

Ci sono casi limite in cui l'annuncio creato non venga, in toto o in parte, pubblicato dal sistema di advertising online che è Adwords.

Tra i vari fattori che potrebbero incidere negativamente c'è anche la qualità della pagina/sito di destinazione.

3) Oltre il risparmio, il successo della campagna pubblicitaria

Si, perché - tranne in rari casi - se non sei un brand conosciuto, quindi non hai fatto investimenti in "canali organici" (es. PR, eventi, SEO, collaborazioni, pubblicità di vario tipo), le tue campagne pubblicitarie su Adwords - ma anche quelle Facebook, Twitter, ecc. - saranno più care e non avranno successo perché gli utenti che cliccheranno sul tuo annuncio saranno molto pochi.

"Una SEO è per sempre.."

Quando parlo di SEO mi riferisco all'enorme insieme di attività che la completano. Essa è tanto grande da permettersi professionisti che si specializzano solo in determinate aree.

Fare un buon lavoro di ottimizzazione offre risultati che rimangono. Questi, a differenza delle campagne Adwords che funzionano fino al raggiungimento del budget giornaliero, hanno un peso molto superiore del semplice posizionamento momentaneo.

Valori come "autorevolezza", "citazioni", "condivisioni", "lead generation", sono troppo importanti per essere ignorati, anche da colossi come Goolge.

"Diventa importante per le persone e diventi importante per i motori di ricerca."

L'immediatezza di Adwords

C'è da dire che Google Adwords permette di raggiungere il tuo bacino di utenza istantaneamente.

Senza dilungarmi sui vari piani di pagamento offerti, dico solo che la grande potenza di questo servizio di advertising online è che ti permette di scegliere d'investire in:

  • - aumento dei click se hai bisogno di portare visite al sito internet;
  • - aumento delle conversioni se hai bisogno di vendere o creare lead oppure aumentare le telefonate ecc.;
  • - aumento della visibilità del brand. 

In Conclusione

Chiudo dicendo che si può investire solo in SEO come si può investire solo in advertising, tutto sta nel budget che si ha a disposizione e nel modo in cui lo si vuole investire.

Io consiglio d'investire prima nella SEO, e di preparare ottime basi per avviare successivamente proficue campagne pubblicitarie.

Procedendo in questo modo risparmierai sugli annunci, le tue campagne avranno più successo e sarai presente tra i risultati della ricerca organica.


Informazioni su Gennaro Esposito

Studio e m’informo sulle ultime novità provenienti dal web, e scrivo articoli che possono essere utili a chi possiede un sito internet e a chi è intenzionato a creare la propria presenza online. Contattami se hai bisogno di assistenza!